Il metodo “Pilates”

Prende il nome da Joseph Hubertus Pilates, che nel 1926 a New York codificò i suoi esercizi, oggi conosciuti come metodo Pilates.

La tecnica è basata sull’utilizzo di particolari macchinari, ideati dallo stesso Pilates e dal supporto indispensabile di istruttori autorizzati ad insegnare il metodo attraverso questi specifici attrezzi.
Il metodo prevede inoltre una vasta gamma di esercizi da eseguire a corpo libero o con l’ausilio di piccoli attrezzi (banda elastica, fit ball, ring, roll, ecc) sempre però rigorosamente guidati da un istruttore qualificato.
L’obiettivo fondamentale che si prefiggeva Pilates, e che ancora oggi è alla base del metodo, era quello di donare al corpo agilità, flessibilità ed armonia attraverso un lavoro di tonificazione e di allungamento della muscolatura, al fine di riequilibrare le varie parti del corpo.
L’aspetto vincente di questo metodo è rappresentato dalla progressività del lavoro:non è l’individuo che si adegua all’esercizio, ma viceversa. Il lavoro infatti viene dosato secondo le capacità, le condizioni fisiche, la preparazione atletica di ciascuno, attraverso un programma personalizzato che garantisce la possibilità di eseguire un allenamento realmente mirato e indicato per ogni singola situazione.
Attraverso il Pilates si impara a conoscere meglio il proprio corpo, ad individuare le dinamiche posturali errate che ciascuno attua, imparando progressivamente ad autocorreggersi, migliorando così la qualità della propria vita.
I risultati sono rapidi ed efficaci:già dalla prima seduta infatti ci si accorgerà che qualcosa nel corpo è cambiata.

 

Synapsi Studio Pilates, via dei Messapi n. 53, 04100 Latina - tel. 334.7499356 - info@synapsistudiopilates.it

GYROTONIC®, GYROKINESIS® Logo sono marchi registrati dalla Gyrotonic Sales Corp e sono utilizzati con la loro autorizzazione.